menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'architetto

L'architetto

Inseguimento in Tangenziale: muore un architetto toscano a Milano. Caccia ai banditi

Proseguono le ricerche

Continua senza soste la ricerca dei tre banditi che giovedì pomeriggio hanno ucciso un automobilista sulla tangenziale ovest di Milano mentre scappavano dopo aver forzato un posto di blocco dei carabinieri.

La vittima, il 48enne Paolo Armenise, un architetto, è stato speronato alla guida della sua Jeep ed è morto sul colpo prima dell'arrivo dei soccorsi.

Dopo lo schianto, i fuggitivi sono usciti dall'abitacolo dell'Audi A6 sulla quale scappavano e hanno fatto perdere le proprie tracce. Le ricerche sono state estese a tutto il territorio della provincia di Milano.

Sull'auto dei fuggitivi non sono state rinvenute tracce di sangue, né droga o alcun elemento utile per comprendere il motivo della fuga. La vettura non era rubata, ma è risultata essere intestata ad un cittadino marocchino di 46 anni con precedenti penali, e noto per essere un prestanome con molte auto intestate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Coronavirus

Che fine farà lo smart working a Milano dopo la pandemia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento