rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca

Pedofilia: condannato ex tastierista dei Modà a 5 anni di carcere

Il musicista, processato con rito abbreviato, è stato condannato in via definitiva dal gup di Milano con una pena leggermente inferiore alla condanna chiesta dal pm Daniela Cento, ovvero 6 anni e 8 mesi

L'ex tastierista e fonico dei Modà, Paolo Bovi, è stato condannato a 5 anni e mezzo di reclusione per violenze su minori. I fatti risalgono al 2011, quando Bovi frequentava un oratorio dell'hinterland milanese come educatore, e le indagini sono scattate due anni dopo con la denuncia dei genitori di uno dei ragazzini molestati che ha portato all'arresto.

Il musicista, processato con rito abbreviato, è stato condannato in via definitiva dal gup di Milano con una pena leggermente inferiore alla condanna chiesta dal pm Daniela Cento, ovvero 6 anni e 8 mesi.

Paolo Bovi, che da 9 mesi era agli arresti domiciliari, a marzo aveva tentato il suicidio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedofilia: condannato ex tastierista dei Modà a 5 anni di carcere

MilanoToday è in caricamento