Cronaca Via Milano

Agguato a Corbetta: l'aggressore si suicida in carcere. Morto Paolo Leone

L'uomo si è tolto la vita nel carcere di Opera nella serata di mercoledì

Il luogo della sparatoria

Si è tolto la vita Paolo Leone, l’uomo che martedì scorso aveva tentato di uccidere Giuseppe Lombardo all’interno della De Vecchi di Corbetta (Video). L’uomo si è suicidato nella serata di mercoledì, circa venti minuti prima delle dieci, all’interno del carcere di Opera, dove si era consegnato dopo aver ferito gravemente Giuseppe Lombardo.

La notizia è stata confermata a MilanoToday dai carabinieri di Abbiategrasso, che indagano sull'aggressione. Leone era uscito dal carcere da poco e aveva intenzione di "punire" colui che, a suo parere, era responsabile della sua detenzione: i due infatti in passato erano stati "soci" di un traffico internazionale di droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agguato a Corbetta: l'aggressore si suicida in carcere. Morto Paolo Leone

MilanoToday è in caricamento