rotate-mobile
Cronaca

Mediaset sospende il giornalista Paolo Massari accusato di violenza sessuale

L'uomo avrebbe aggredito un'ex compagna di classe ora imprenditrice

Mediaset ha sospeso il giornalista Paolo Massari, in carcere con l'accusa di violenza sessuale. Domenica, infatti, avrebbe costretto un'ex compagna di classe ora imprenditrice a un rapporto sessuale non consenziente. 

"In relazione ai recenti fatti di cronaca che coinvolgono il giornalista Paolo Massari - riporta una nota - Mediaset comunica di averlo sospeso cautelativamente dalla prestazione e dalla retribuzione in attesa degli sviluppi legali".

Il giornalista ed ex assessore del Comune di Milano è stato arrestato sabato sera dopo che una donna, sua conoscente, era scappata dal suo appartamento chiamando la polizia e raccontando che l'uomo l'aveva violentata. L'interrogatorio di garanzia di Massari è previsto per martedì.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mediaset sospende il giornalista Paolo Massari accusato di violenza sessuale

MilanoToday è in caricamento