menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'autore

L'autore

Dorme sulla terrazza del Duomo, poi salta giù col paracadute

E' stato identificato l'autore del lancio in paracadute avvenuto all'alba di giovedì dal Duomo di Milano. Si tratta di M. D., di 34 anni, un uomo incensurato dedito a iniziative estreme

E' stato identificato l'autore del lancio in paracadute avvenuto all'alba di giovedì dal Duomo di Milano. Si tratta di M. D., di 34 anni, un uomo incensurato dedito a iniziative estreme. L'uomo ha confermato che il gesto é stato solo "una bravata" (video dei tetimoni).

Al trentaquattrenne gli investigatori della polizia sono giunti dopo aver sentito a lungo i 3 giovani (2 donne e 1 uomo) che erano stati bloccati nell'immediatezza del salto mentre riprendevano la scena. I 3 avevano negato di conoscere il paracadutista ma poi messi alle strette hanno ammesso di fare parte del suo gruppo dedito ad azioni agonistiche estreme come il base-jumping.

Ora l'autore della bravata, che ha confermato di non aver alcuna finalità politica o pubblicitaria, verrà denunciato all'autorita giudiziaria che deciderà in base a quale reato procedere tra il procurato allarme, la violazione di domicilio e il getto pericoloso di cose.

Sia l'autore sia i suoi amici sono incensurati e non appartengono a nessun gruppo legato a tematiche estremistiche, sono solo accomunati dalla passione per le esperienze pericolose e scenografiche. Il loro fine era solo quello di mettere tutta la scena su internet.

Secondo le indagini il giovane avrebbe passato la notte all'interno del Duomo nascondendosi dietro un'intercapedine al momento della chiusura della terrazza dalla quale poi si sarebbe gettato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento