Cronaca

Ospedale Buzzi, donna muore dopo aver dato alla luce tre neonati

I neonati sono in buone condizioni. La causa del decesso è probabilmente legata ad un'emorragia. Escluse al momento comportamenti di negligenza da parte dei medici

Una donna di 37 anni è morta ieri all'ospedale Buzzi di Milano dopo aver messo al mondo tre bambini. I neonati sono relativamente in buone condizioni.

Dalle prime informazioni il decesso sarebbe probabilmente legato ad un'emorragia. Il marito 40enne della donna, dopo il decesso, ha denunciato l'accaduto alla polizia. Gli agenti hanno ora disposto l'autopsia e il sequestro della cartella clinica della donna.

Al momento però sono esclusi comportamenti di negligenza da parte dei medici. La donna si era sottoposta a fecondazione assistita.

Il pm di turno ha disposto i primi accertamenti. Il fascicolo sarà preso in esame dal procuratore aggiunto Nicola Cerrato, a capo del dipartimento incaricato di indagare sulle colpe mediche per valutare eventuali profili di responsabilità a carico di chi aveva in cura la 37enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Buzzi, donna muore dopo aver dato alla luce tre neonati

MilanoToday è in caricamento