Cronaca

Parte il week end di Pasqua: maltempo e code

Pasqua con pioggia e anche neve sulle regioni del centro nord e bel tempo al sud, con qualche isolato rovescio. Questa mattina code e rallentamenti sulle tangenziali e sull' A4, in particolare, tra il nodo di Pero e Cormano. Traffico in aumento, bollino rosso domani e sabato

Milanesi in macchina, a partire dalle prime ore di questo giovedì pomeriggio, per il week end di Pasqua. Da oggi, infatti, è scattato il piano dell'Anas per la gestione del traffico. Nella mattinata, intorno a Milano, si sono registrate code e rallentamenti sulle tangenziali e sulla A4, in particolare, tra il nodo di Pero e Cormano. Ma il picco dell'esodo è previsto per domani e per sabato mattina, quando si sposterà il grosso delle persone che hanno deciso di passare le vacanze fuori casa. Il contro esodo, invece, è previsto a partire dal pomeriggio di Pasquetta, fino alla sera di martedì 6 aprile.

Per favorire la circolazione lungo la rete autostradale, il Ministro delle Infrastrutture Altero Matteoli ha disposto il blocco dei mezzi pesanti: autostrade interdette ai tir, dunque, venerdì 2 aprile dalle ore 16,00 alle 22,00, sabato 3, domenica 4 e lunedì 5 aprile dalle 8,00 alle 22,00 e nella giornata di martedì 6 aprile dalle ore 8,00 alle ore 14,00. Per informazioni in tempo reale sul traffico: www.stradeanas.it. E' anche possibile chiamare il numero 'Pronto Anas' 841.148.

Non sarà, però, una Pasqua all'insegna del bel tempo, almeno nel nord Italia: secondo le previsioni del Dipartimento della Protezione Civile già sabato mattina una perturbazione di origine atlantica raggiungerà il nostro Paese. Ad essere interessate saranno prima i versanti centro-nord occidentali delle Alpi, con piogge e nevicate sopra i 1.400 metri, e successivamente quelli orientali, con annuvolamenti e rovesci che colpiranno anche la Sardegna.

Pasqua sotto l'acqua: piogge e temporali su tutto il nord e sulla Toscana, con la quota neve che sulle Alpi e sull'Appennino settentrionale si attesterà attorno ai mille metri. Il giorno di Pasquetta la perturbazione raggiungerà anche le regioni meridionali tirreniche, con un miglioramento, sul centro-nord, atteso nel pomeriggio.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte il week end di Pasqua: maltempo e code

MilanoToday è in caricamento