Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

La madre è morta, ma lui usa ancora il suo pass invalidi

Arrestato un uomo della polizia locale che "scorrazzava" in Area C e parcheggiava nelle zone riservate ai disabili con il pass della madre morta

Una truffa vecchia come il mondo, ma che purtroppo, si vede, continua a essere in voga.

Un uomo, infatti, è stato arrestato dalla polizia locale di Milano poichè utilizzava il pass per gli invalidi della madre già morta da tempo. Aveva restituito l'originale, ma ne aveva fatto una copia falsa che usava sulla propria auto per circolare liberamente nell'Area C e nelle corsie riservate ai mezzi pubblici e per parcheggiare anche negli spazi dedicati, appunto, agli invalidi.

Nel generale, poi, il bilancio dei vigili di una serie di controlli sui pass è di 8 indagati per reati che vanno dalla ricettazione alla falsità materiale all'uso di atto falso alla truffa. Tre persone sono state segnalate all'autorità giudiziaria per aver acquistato (a cifre che vanno da 100 a 200 euro) dei pass invalidi che sono risultati rubati o smarriti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La madre è morta, ma lui usa ancora il suo pass invalidi

MilanoToday è in caricamento