rotate-mobile
Cronaca

Pedofilia, indagato anche il presentatore tv Corrado Fumagalli

La conferma dal legale: Fumagalli si trova in vacanza in Brasile ma è intenzionato a tornare per chiarire tutto

Tra le persone coinvolte nell'inchiesta bresciana sulla pedofilia c'è anche il notissimo presentatore televisivo Corrado Fumagalli, 48enne che conduce diversi spettacoli erotici nelle tv locali, tra cui "Sexy Bar" ed è ospite di trasmissioni sportive. Il suo nome, inizialmente, non era stato rivelato dagli investigatori, anche perché Fumagalli risulta irreperibile all'estero. Ma il suo avvocato Benedetto Bonomo ha confermato ufficialmente l'indagine a carico del suo assistito.

Fumagalli si trova in Brasile per il carnevale ma è già a conoscenza dell'inchiesta e desidera tornare in Italia per chiarire la sua posizione. «E' una vicenda che vogliamo capire, ma che appare più grande rispetto a quanto già emerso- Sono comunque tutte da chiarire le accuse che gli vengono rivolte», sono le parole del legale. Secondo le carte della procura, Fumagalli è stato indicato dalle vittime come «il gay famoso che paga bene». Cinquanta euro a prestazione, in particolare, sempre stando al gip di Brescia che ha firmato l'ordinanza, nella sua villa di Pognano, in provincia di Bergamo, 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedofilia, indagato anche il presentatore tv Corrado Fumagalli

MilanoToday è in caricamento