rotate-mobile
Cronaca Carugate / Via XX Settembre

Pedofilia: le ospitava per motivi umanitari ma abusava di loro

Un anziano di 80 anni è stato arrestato nel Milanese. Con una microcamera nascosta riprendeva le parti intime delle ragazzine a loro insaputa

Un pensionato di 80 anni, incensurato, è finito in manette per violenza sessuale e detenzione di materiale pedopornografico nel milanese.

L'uomo avrebbe abusato di alcune minori. Tra le minorenni abusate ci sarebbero due bielorusse ospitate per motivi umanitari dalla sua famiglia negli anni 2006 e 2007.

Secondo le accuse, l'uomo avrebbe abusato di cinque bambine, tre italiane e due bielorusse ospitate dalla sua famiglia nell'ambito di un programma umanitario sulla tragedia di Cernobyl, in Ucraina.

L'anziano, segnalato ai carabinieri di Carugate da una cliente di un centro commerciale che lo aveva notato mentre importunava alcune minorenni, è stato pedinato e, al termine di un'articolata attività di indagine, arrestato per violenza sessuale aggravata, atti sessuali con minorenni, prostituzione minorile e pornografia minorile.

Con una microcamera nascosta in una borsa di pelle riprendeva le parti intime delle ragazzine a loro insaputa.

I carabinieri della Compagnia di Vimercate, dopo aver perquisito il suo appartamento e sequestrato varie microcamere e dispositivi informatici di vario genere, hanno ricostruito le azioni del pensionato.

Le tre ragazzine italiane le ha conosciute nella cerchia di famigliari e amici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedofilia: le ospitava per motivi umanitari ma abusava di loro

MilanoToday è in caricamento