Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Lombardia: Milano la città con più "asili" per cani e gatti

Secondo i dati della camera di commercio di Milano, dal 2009 al 2014, c'è stato un boom nel settore dell'assistenza degli animali domestici

Pensioni per animali domestici

Secondo i dati della camera di commercio di Milano, dal 2009 al 2014, il settore dell'assistenza per gli animali domestici è cresciuta del 56%, portando la Lombardia in vantaggio rispetto alle altre regioni, da 278 a 434 strutture: il 56% in più in in cinque anni.

Le province lombarde con maggior numero di pensioni per animali domestici sono Milano, Monza, Sondrio, Cremona e Brescia.

Un esempio di come trasformare l'amore per gli animali in un business è quello di Martina Novelli e del fidanzato Andrea Ciceri che gestiscono una serie di pensioni a Milano. Martina nel 2009 - come racconta il Corriere della Sera - aveva iniziato come dog-sitter, ma nel 2011 è diventata una vera e propria professione e insieme si sono organizzati in tutta la città.

La loro attività si chiama "Camminando a 6 zampe" ed è organizzata in appartamenti dove gli animali vengono seguiti come se a prendersene cura fossero i proprietari. Il costo è 15 euro per tre ore, 20 per otto ore, 25 per 12 ore e 200 per una settimana.

Un altro esempio è la pensione per gatti di Claudia Padovani, ex impiegata, che si chiama "Miciofelice". A Rozzano esiste anche la piscina per cani, 20 euro al giorno per far fare il bagno al proprio cucciolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia: Milano la città con più "asili" per cani e gatti

MilanoToday è in caricamento