Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Via Fratelli Cervi

Peschiera, rapinatore solitario e tatuato in azione alle poste

Rapina nel pomeriggio in un ufficio postale di Peschiera: in azione un rapinatore tatuato, a viso scoperto. Bottino di mille euro. La fuga su un'Audi scura. S'indaga

Via Fratelli Cervi a Peschiera Borromeo

Rapinatore solitario (forse con un complice all'esterno) a viso scoperto e con tatuaggi in azione a Peschiera.

Nel pomeriggio, infatti, è stato rapinato l'ufficio postale di via Fratelli Cervi. L'uomo, descritto di corporatura massiccia, ha minacciato i cassieri con un taglierino e si è fatto consegnare ciò che c'era in cassa, portando a casa un bottino di circa mille euro.

Poi il malvivente è scappato su un'auto scura, secondo i testimoni un'Audi di grossa cilindrata. A detta dei presenti, aveva diversi tatuaggi alle braccia. Ora i carabinieri acquisiranno i filmati delle telecamere a circuito chiuso e inizieranno le indagini anche dalle impronte lasciate dal rapinatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peschiera, rapinatore solitario e tatuato in azione alle poste

MilanoToday è in caricamento