Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca Strada Statale Paullese

Rave a Peschiera: due ragazzi cadono da tetto, gravissimi

Durante un rave party in una cartiera abbandonata, a Peschiera, due giovani fanno un volo di 7 metri dal tetto di un capannone, con un lucernario che si rompe improvvisamente: gravissimi

Due ragazzi sono gravissimi dopo un volo di 7 metri dal tetto di un capannone. E' accaduto a Peschiera Borromeo, durante un rave party. La notte fra l’8 e il 9 ottobre 2011, infatti, intorno alle 3 del mattina, sulla provinciale 415 “Paullese” , al quinto chilometro, un gruppo di circa 300 giovani e’ entrato abusivamente, forzando un cancello, all’interno di una cartiera dismessa di proprieta’ della Fedrigoni spa e ha organizzato un rave party non autorizzato.

All’alba, mentre i carabinieri della compagnia di San Donato milanese stavano identificando e allontanando il gruppo, alcuni dei ragazzi hanno chiesto aiuto poiche’ una coppia di giovani, mentre si trovava sul tetto, ha rotto un lucernario che non ha retto il loro peso e sono caduti in un capannone da un’altezza di circa 6/7 metri.

Non è chiaro che cosa i due stessero facendo: alcuni hanno detto che stavano sventolando una bandiera, altri, invece, che stavano semplicemente ballando. La coppia, un ragazzo dell’'88 e una ragazza dell’'87, entrambi del Comasco, sono stati soccorsi e portati all'ospedale: al Niguarda con l’eliambulanza il giovane, in condizioni gravissime; all'Humanitas di Rozzano, invece, la donna, con fratture scomposte alle gambe. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rave a Peschiera: due ragazzi cadono da tetto, gravissimi

MilanoToday è in caricamento