Cronaca

Capodanno: gli esplode petardo in mano, uomo perde tutte le dita

Il fatto a Rho

L'uomo è arrivato da solo in pronto soccorso

Nonostante a Milano non si siano verificati incidenti gravi, solo lievi ustioni, nel Milanese un uomo ha perso una mano la notte di Capodanno. 

Il fatto è avvenuto a Rho, secondo quanto riportano le forze dell'ordine. Il 43enne si è presentato al pronto soccorso della cittadina milanese da solo con una mano dilaniata, senza dita. Era scoppiato un petardo artigianale. Non sarebbe in pericolo di vita, anche se si trova in prognosi riservata. 

Da Rho è stato portato al San Giuseppe dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico per la ricostruzione dell'arto. 

Non è per ora nota la dinamica che portato l'ordigno a esplodergli in mano anzitempo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno: gli esplode petardo in mano, uomo perde tutte le dita

MilanoToday è in caricamento