rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Edilizia scolastica: ecco come si rifanno il look le scuole di Milano

Gli interventi, previsti nel piano di edilizia scolastica del Governo, riguarderanno 360 istituti per cui saranno spesi quasi 110 milioni di euro

Nella giornata di venerdì 4 luglio il Governo ha presentato il piano di edilizia scolastica. Il progetto, se guardato da un’ottica strettamente meneghina, riguarda 360 istituti per i quali saranno spesi quasi 110 milioni di euro (109.855, per essere precisi) in tre filoni differenti: #scuolenuove, #scuolesicure e #scuolebelle. 

Per quanto riguarda #scuolenuove si tratta della costruzione di nuovi edifici scolastici o di rilevanti manutenzioni. Le risorse per questi interventi sono stati trovati dalla liberalizzazione di risorse comunali dai vincoli del patto di stabilità. La copertura economica di #scuolesicure e #scuolebelle — che rispettivamente puntano a migliorare la sicurezza degli istituti e lo svolgimento di piccole manutenzioni — è garantita dal Fondo di sviluppo e coseione, dopo la delibera del CIpe dello scorso 30 giugno. A questo indirizzo l'elenco di tutti gli interventi in Lombardia. 

#scuolenuove prevede lo sblocco del patto di stabilità per 54 cantieri in corso o che stanno aprendo. I fondi, per 30 istituti, saranno sbloccati nel corso di quest’anno, mentre per le restanti 24 strutture saranno disponibili nel 2015. «Tutti i sindaci — si legge nella nota pubblicata dal Governo sul proprio sito web — che hanno risposto all’appello del Presidente del 3 marzo scorso segnalando interventi di edilizia scolastica immediatamente cantierabili, finanziati completamente con fondi propri e per i quali sbloccare il patto di stabilità, hanno infatti trovato accoglimento nei Dpcm firmati dal Presidente in giugno: i sindaci — prosegue la nota — riceveranno la comunicazione dalla Ragioneria dello Stato secondo le procedure gestionali ordinarie di sblocco del patto per l’anno 2014 e 2015».

#scuolesicure. A Milano e provincia sono stati destinati oltre 27 milioni di euro  per interventi di messa in sicurezza e e agibilità delle scuole. Il tutto per un totale di 82 operazioni, del valore medio di 342mila euro. Interventi già presenti nelle graduatorie, ma che solo oggi sono stati finanziati e che potranno partire terminato l’iter di registrazione delle delibere.

#scuolebelle. Oltre 3 milioni di euro (3.213.051€) saranno destinati per gli interventi di piccola manutenzione, decoro e ripristino funzionale. La somma verrà utilizzata in 250 plessi scolastici e la spesa media a istituto, stando sui dati pubblicati, si aggira intorno a 12mila euro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia scolastica: ecco come si rifanno il look le scuole di Milano

MilanoToday è in caricamento