Ha tre piante di marijuana sul terrazzo: scoperto e denunciato

I carabinieri lo hanno visto andare e venire in continuazione sul terrazzo e si sono insospettiti

Le piante

Mentre effettuavano un normale controllo in strada, i carabinieri di Cesate hanno notato un uomo che andava e veniva in continuazione dal terrazzo della sua abitazione. Questo continuo movimento ha insospettito i militari che hanno quindi deciso di perquisire la casa. 

"Puntando" direttamente sul terrazzo, i carabinieri hanno trovato tre piante di marijuana in altrettanti vasi da coltivazione. Erano alte 150, 120 e 75 centimetri. Le piante sono state sequestrate mentre l'uomo, un 41enne italiano di Cesate, è stato denunciato per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è incensurato e celibe. Ora la procura deciderà se indagare su di lui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: lockdown totale per Milano e la Lombardia? Fontana smentisce

  • Anche a Milano esplode la rabbia, rivolta anti Dpcm: molotov, bombe e assalto alla regione

  • Mara Maionchi ricoverata per coronavirus a Milano

  • Follia a Il Centro di Arese, fratelli aggrediscono i carabinieri: "Infame, adesso ti taglio la gola"

  • Coronavirus e coprifuoco Milano e Lombardia: si possono comprare alcolici ai supermercati dopo le 18

  • Lombardia, nuova ordinanza: confermato il coprifuoco, recepite le regole del Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento