Cronaca Piazzale Antonio Cantore

Piazza Cantore, "pizzicato" con carrello di generi alimentari rubati

Un rom romeno di 30 anni senza fissa dimora è stato tratto in arresto con l'accusa di ricettazione. In piazza Cantore è stato trovato a spingere un carrello pieno zeppo di generi alimentari del valore di 500 euro

Un rom romeno di 30 anni senza fissa dimora è stato tratto in arresto con l’accusa di ricettazione. In piazza Cantore è stato trovato a spingere un carrello pieno zeppo di generi alimentari del valore di 500 euro. La merce è risultata rubata dal punto Esselunga di via Forze Armate. Il soggetto ha precedenti per furto e ricettazione. Altri due rom abusivi che si erano insediati con 4 tende in via Toledo, quartiere Santa Giulia, sono stati identificati e allontanati. Un piccolo insediamento abusivo costituito da due camper è stato subito smantellato in via Borsa, angolo via Villani. Due rom romeni trovati in stato di ubriachezza sono stati identificati e allontanati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza Cantore, "pizzicato" con carrello di generi alimentari rubati

MilanoToday è in caricamento