menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La nuova piazza

La nuova piazza

Piazza Leonardo da Vinci, al via il "maquillage": ecco come cambierà

Grazie a uno stanziamento congiunto di oltre 2 milioni e 100 mila euro si provvederà al rifacimento delle superfici, degli accessi e degli spazi a verde. Verrà rafforzato l’attraversamento pedonale nord-sud da via Ampére e saranno ampliate le superfici a prato

Anche Piazza Leonardo da Vinci, in Zona 3, si trasforma, come riporta una nota di Palazzo Marino. Inizieranno la prossima settimana lavori decisi da Comune e Politecnico di Milano: la piazza, che è stata liberata dalle auto nel 2013, diventerà spazio di incontro e cooperazione tra città e università.

Grazie a uno stanziamento congiunto di oltre 2 milioni e 100 mila euro si provvederà al rifacimento delle superfici, degli accessi e degli spazi a verde. Verrà rafforzato l’attraversamento pedonale nord-sud da via Ampére e saranno ampliate le superfici a prato fino al limite dei marciapiedi attuali, con l'inserimento di nuove piante; sono previsti il rifacimento della pavimentazione in cemento lavato con inserti in pietra e la conservazione del disegno storico della piazza con il ripristino dei cordoli in granito a raso, per agevolare l’accessibilità generale dello spazio a pedoni e diversamente abili; saranno predisposti nuovi parcheggi per cicli e motocicli e riordinati i parcheggi per le auto; anche l'illuminazione cambierà, rendendo lo spazio più fruibile nelle ore notturne e più ecologico.

I lavori termineranno entro la primavera 2016.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento