Ubriaco, picchia la compagna e la manda in ospedale, poi alza le mani contro i carabinieri

L'uomo è stato arrestato ancora in casa

Repertorio

I vicini di casa hanno sentito le urla, la violenza, il trambusto. E hanno telefonato al numero di emergenza 112, intorno alle otto di sera di martedì 10 settembre. Così, in via Moiona a Arconate, si sono precipitati i carabinieri di Busto Garolfo, sorprendendo sul fatto un uomo che aveva appena aggredito e picchiato la sua compagna.

Lui, il protagonista di questa ennesima vicenda di maltrattamenti, è un pregiudicato marocchino di 36 anni. Lei un'italiana di 41. Ignoti i motivi della lite, fatto sta che i carabinieri, arrivati nell'abitazione, hanno trovato lui in stato d'ebbrezza e lei con diverse ferite e contusioni, tanto che il pronto soccorso le darà 22 giorni di prognosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Picchia anche i carabinieri

In casa anche la figlia della donna, che ha 9 anni e non è stata, per fortuna, coinvolta nella furia dell'uomo. Che alla fine è stato arrestato con l'accusa di lesioni, maltrattamenti in famiglia e violenza e resistenza a pubblico ufficiale: vistosi alle strette, infatti, ha tentato di mettersi in salvo alzando le mani contro i carabinieri, senza comunque ferirli gravemente. Ora è in carcere a Busto Arsizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un pullman di linea: turista milanese muore sul Lago Maggiore

  • Lotto, doppia vincita record a Cassano Magnago: due quaterne da oltre 400mila euro

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Milano, "blitz" del maltempo: attesi temporali forti, scatta l'allerta della protezione civile

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento