Picchia la compagna per futili motivi e la manda al pronto soccorso. Arrestato

L'uomo è stato sorpreso sul fatto dai carabinieri

Arrestato dai carabinieri

Un arresto a Pioltello per maltrattamenti in famiglia nella giornata del 10 gennaio.

Una donna ha telefonato al numero di emergenza 112 dopo avere sentito le urla provenire dall'appartamento a fianco, in un condominio del centro della cittadina. I carabinieri sono arrivati sul posto e hanno trovato i due conviventi a lite appena finita: la vittima è una peruviana di 42 anni che ha aperto la porta dell'abitazione mentre le grondava il sangue dal naso. 

E' stata soccorsa dagli operatori del 118 e portata al pronto soccorso di Cernusco sul Naviglio, dove i medici le hanno riscontrato traumi sulla schiena, al collo e al naso, con prognosi di dieci giorni. Il compagno, connazionale di 43 anni, l'aveva picchiata con violenza davanti ai figli di due e tre anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna ha successivamente raccontato ai militari di subire le botte da circa due anni e di non avere parlato, finora, per tutelare i figli. Stavolta, però, ha sporto denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • 'Milanese' bloccato in Argentina per il coronavirus muore assassinato: addio a Lucas

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento