menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Pugni alla compagna nel cuore della notte per futili motivi: lei scappa in strada e lo fa arrestare

E' successo nell'hinterland milanese. Protagonista una giovane coppia

Durante una lite scoppiata nel cuore della notte, per futili motivi, ha picchiato la sua compagna, costringendola a scappare per togliersi dalla furia del ragazzo. Alla fine è stato arrestato dai carabinieri, giunti sul posto. E' successo a Truccazzano, nella Città metropolitana di Milano.

Protagonista della storia un marocchino di 24 anni che ha scatenato la sua furia sulla compagna, una connazionale di quattro anni più piccola, picchiandola e riempiendola di pugni. La giovane è riuscita a scappare in strada e ha richiamato l'attenzione di un passante con le sue grida d'aiuto. Il passante ha avvertito il numero di emergenza 112 e sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Melzo, che hanno trovato il 24enne ancora ad inveire contro la compagna.

Il giovane è stato arrestato e portato al carcere di San Vittore, a Milano: risponde di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali; mentre la ragazza è stata accompagnata dai sanitari al pronto soccorso di Cernusco sul Naviglio: è stata poi dimessa con cinque giorni di prognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento