Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Stadera / Via Neera

Continua a picchiare la compagna incinta: arrestato di nuovo

Il 21enne aveva già ricevuto un ordine di allontanamento dall'abitazione a luglio 2014. Le violenze davanti al primo figlio della ragazza

Violenza domestica continua

Un giovane di 21 anni, pregiudicato, è stato arrestato per avere ripetutamente picchiato la sua convivente, una serba di 22 anni. Non è la prima volta: il 30 luglio aveva ricevuto un ordine di allontanamento dall'abitazione. Ordine che, evidentemente, non ha rispettato.

I vicini di casa hanno sentito le urla e hanno avvertito la polizia che, sul posto, ha fermato la furia del giovane, ancora intento a picchiare la compagna.

La ragazza, incinta al quarto mese, è stata soccorsa al San Paolo. Le violenze avvenivano davanti al primo figlio di lei, che ha quattro anni, nato da una precedente relazione. E' successo in via Neera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continua a picchiare la compagna incinta: arrestato di nuovo

MilanoToday è in caricamento