rotate-mobile
Cronaca Stadera / Via Francesco Brioschi

Nella giornata contro la violenza sulle donne, spacca il labbro alla moglie

Arrestato un filippino 30enne: la moglie aveva gli occhi tumefatti e labbro spaccato

Proprio nella giornata dove, in tutte le piazze d'Italia e del mondo (e anche in Duomo), si manifestava contro la violenza sulle donne, un filippino 30enne è stato arrestato per violenza privata dai carabinieri di Milano. 

Secondo quanto riportato dal comando di via Moscova, il 30enne aveva picchiato con forza la moglie, italiana di 35 anni, lasciandole il viso tumefatto e un labbro rotto. Il fatto in via Brioschi intorno alle 22, in zona Stadera. 

Sono stati i vicini a chiamare le forze dell'ordine, dopo aver sentito urla e rumori di oggetti rotti dall'appartamento della coppia. I carabinieri, così, hanno faticato non poco a calmare il 30enne, che si era barricato nell'abitazione. Alla fine, è stato preso e portato via in caserma. 

La moglie, medicata, tra le lacrime, ha raccontato che non era la prima volta che l'uomo la picchiava. I motivi del diverbio della sera paiono essere futili, forse gelosia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella giornata contro la violenza sulle donne, spacca il labbro alla moglie

MilanoToday è in caricamento