Picchia il padre e va via, poi entra dalla finestra e minaccia di morte la madre per la droga

Il ragazzo, un ventiseienne, è stato arrestato mercoledì dai carabinieri di Paderno Dugnano

Il ragazzo è stato arrestato dai carabinieri

Prima, ha picchiato il padre ed è andato via. Poi, non contento, ha forzato una finestra della casa per riuscire ad entrare e terrorizzare sua madre. A salvare i due, per fortuna, ci hanno pensato i carabinieri, che hanno fermato il giovane. 

Mercoledì pomeriggio, i militari della tenenza di Paderno Dugnano hanno arrestato un ragazzo di ventisei anni, con alle spalle una storia di dipendenze e non nuovo a comportamenti violenti, che aveva appena aggredito e minacciato i genitori per avere i soldi per la droga. 

Il primo a finire nel mirino del ventiseienne, secondo quanto ricostruito dai carabinieri, è stato il padre. Il giovane lo ha picchiato ed è poi uscito di casa, salvo far ritorno qualche ora dopo, entrando dalla finestra. Ad avere la peggio, questa volta, è stata la madre, minacciata di morte dal figlio, che pretendeva quaranta euro per comprare una “dose”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli stessi genitori hanno poi denunciato, per la seconda volta, il figlio, che li tormentava da quasi un mese. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Milano, paura sul tram: minaccia i passeggeri con un coltello, aveva anche cinque forbici

  • Milano, esplosione in piazzale Libia: è uno chef de rang il 30enne intubato al Niguarda

  • Milano, esplosione in un palazzo di piazzale Libia: crolli nelle case e feriti. Grave un 30enne

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento