rotate-mobile
Cronaca Adriano / Via Privata Trasimeno

Prende a bastonate la madre per i soldi e le mette una corda intorno al collo: arrestato

La donna è riuscita a chiedere aiuto e nell'abitazione è arrivata la polizia

Ha aggredito e preso a bastonate la madre di settant'anni, stringendole anche una corda attorno al collo nel tentativo di strangolarla al culmine di una lite avvenuta in casa dopo l'ennesima richiesta di denaro.

In manette, arrestato per maltrattamenti in famiglia è finito un ragazzo di trentaquattro anni, italiano, disoccupato con qualche precedente penale per rissa e resistenza a pubblico ufficiale. 

I poliziotti sono intervenuti nell'appartamento di via Trasimeno nel tardo pomeriggio di sabato. Durante la violenta lite la signora è riuscita a divincolarsi e chiedere aiuto alla polizia che è accorsa nell'abitazione. Secondo quanto ricostruito pare che il litigio sia scaturito da futili motivi e che all'origine ci sia una richiesta di denaro da parte del giovane che è stato descritto come un ragazzo dal carattere violento.

Il 34enne è stato arrestato mentre la madre, soccorsa da un'ambulanza, è stata trasferita in codice rosso all'ospedale San Raffaele di Milano in condizioni non gravi. Nel nosocomio milanese poi la pensionata ha sporto denuncia contro il figlio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prende a bastonate la madre per i soldi e le mette una corda intorno al collo: arrestato

MilanoToday è in caricamento