Picchia la moglie e la figlia, arrestato

E' successo ad Albairate. Non era la prima volta, ma i familiari non l'avevano mai denunciato. Ora è in carcere

Ha aggredito la moglie e la figlia maggiore tra le mura domestiche. E non era la prima volta. Ma i suoi familiari non l'avevano mai denunciato. Ora invece la moglie, dopo l'ennesimo pestaggio, molto probabilmente anche perché stavolta a subire la violenza è stata anche la figlia, ha avuto il coraggio di chiamare i carabinieri che sono intervenuti nell'abitazione di Albairate e hanno arrestato l'uomo, che era visibilmente ubriaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lui, un 41enne di nazionalità romena, incensurato, ora si trova nel carcere di Pavia. La moglie è una ucraina di 40 anni. La figlia, di 16 anni, ha avuto bisogno delle cure mediche nell'ospedale di Abbiategrasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

  • Sangue sul Sempione, schianto auto moto: morto ragazzo di 20 anni, gravissima l'amica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento