Picchia la moglie perché l'ha rifiutato, poi si nasconde in lavanderia dell'hotel

Arrestato un boliviano già denunciato in passato dalla moglie

Arrestato

Ha picchiato la moglie perché si rifiutava di avere rapporti con lui e poi si è nascosto nella lavanderia dell'hotel di via Ricordi (zona Loreto) dove soggiornava, cercando di sfuggire alla cattura. Ma è stato arrestato dalla polizia, avvertita dalla consorte. Lui è un boliviano di 26 anni, lei ha quattro anni più di lui.

La donna ha confermato di avere già denunciato, in passato, il marito e di avere accettato l'invito a trascorrere insieme la serata solo perché era il compleanno di lui.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Smog alle stelle a Milano, scatta il blocco del traffico: le auto che non potranno circolare

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

Torna su
MilanoToday è in caricamento