Donna massacrata di botte dal marito: costole spaccate e ferite in testa, "salvata" dal vicino

Un vicino di casa ha dato l'allarme ai carabinieri. Il marito violento è stato arrestato

Le ha spaccato, letteralmente, le ossa. L'ha colpita al petto e alla testa in preda a un raptus di rabbia e violenza. E ha continuato a farlo nonostante le sue urla. Un uomo di quarantuno anni, un cittadino italiano con precedenti per furto, danneggiamento ed estorsione, è stato arrestato venerdì mattina dai carabinieri della tenenza di San Giuliano con l'accusa di maltrattamenti in famiglia nei confronti di sua moglie, una 43enne, anche lei italiana. 

L'allarme è scattato alle 9.30, quando un vicino di casa della coppia - che vive in un condominio di Mediglia - ha sentito le grida della vittima e, per fortuna, ha chiesto aiuto al 112. 

I militari, subito intervenuti, hanno bloccato il 41enne e hanno accertato che poco prima, per futili motivi, aveva aggredito e malmenato la compagna. La donna è finita in ospedale al Policlinico di Milano, dove i medici le hanno diagnosticato venti giorni di prognosi per "frattura di due costole e contusioni multiple al capo e al torace". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I carabinieri, che hanno portato l'uomo nel carcere di Lodi, hanno anche accertato che le violenze, fisiche e psicologiche, andavano avanti da tempo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento