Pugni in faccia alla moglie davanti alla loro figlia nel cuore della notte

E' successo a Pero: lui è stato indagato per maltrattamenti in famiglia. Lei e la bambina dalla nonna materna

Indagato marito violento

Ha riempito la moglie di pugni al volto, incurante del fatto che la loro figlia di sei anni stava assistendo a tutto. E il pm non ha ritenuto di arrestarlo. 

Tutto è successo a Pero, in via Figino, nella notte tra sabato 14 e domenica 15 gennaio. La donna, una 46enne italiana come il marito, che ha due anni in più, è riuscita a scappare in strada, con pochi vestiti addosso, e ha chiamato il numero di emergenza. La polizia del commissariato di Rho è arrivata immediatamente sul posto, insieme ai sanitari del 118 che hanno portato la donna al Policlinico di Milano: ne avrà per dieci giorni. 

L'uomo è stato prelevato dai poliziotti ma, poiché era la prima volta che accadeva un simile episodio nel nucleo familiare, il pubblico ministero ha preferito non ordinare l'arresto cautelare. Il violento è stato comunque indagato per maltrattamenti in famiglia e diffidato a non avvicinarsi alla moglie, che - insieme alla figlia - si recherà a vivere dalla madre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Clienti delusi dal villaggio di Natale di Milano, proteste sui social e richieste di rimborso

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 91 e un camion per la raccolta rifiuti

  • Shirley, la baby sitter morta nello schianto tra un pullman Atm e un camion Amsa a Milano

  • Villaggio di Natale di San Siro, l'organizzazione ai clienti delusi: 'Le criticità verranno risolte'

  • Milano, rapinato il ristoratore dei vip: "Pistola contro per rubarmi soldi contanti e orologio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

Torna su
MilanoToday è in caricamento