Picchia la moglie e la minaccia col coltello: arrestato

Tutto davanti al figlio della coppia

Arrestato per violenza domestica

Stava minacciando la moglie brandendo un coltello da cucina dopo averla malmenata a lungo, davanti al loro figlio. Lo hanno arrestato i carabinieri, intervenuti dopo avere ricevuto la chiamata di alcuni residenti dello stesso stabile. E' successo a Pozzo d'Adda, nel Milanese.

L'uomo, 29enne incensurato di origine moldava, è stato portato a San Vittore mentre sua moglie, una coetanea, è stata medicata a Vimercate e dimessa con una prognosi di sette giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in via Trevi: Smart si ribalta e piomba dentro al negozio di kebab, un morto

  • Incidente fra tre camion sull'A4, autostrada chiusa e traffico in tilt: i percorsi alternativi

  • Coronavirus, tre donne cinesi con la febbre visitate al Sacco. Salta il Capodanno cinese

  • Margherita, Capricciosa e droga: arrestato titolare di una pizzeria, spacciava nel locale

  • Omicidio stradale, Michele Bravi chiede 1 anno e mezzo di reclusione come patteggiamento (pena sospesa)

  • Riapre corso Plebisciti: via libera alle auto dal 29 gennaio, come cambiano i mezzi Atm

Torna su
MilanoToday è in caricamento