Cronaca San Siro / Via Matteo Civitali

"Non ci vediamo da tre anni e sei troppo fredda": uomo picchia la moglie, arrestato

E' quanto è avvenuto in un appartamento in via Civitali a Milano. Protagonista un cittadino egiziano di 52 anni, arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia

Repertorio

Ritorna a casa dopo un viaggio in Egitto ma trova un'accoglienza che, a suo parere, era troppo fredda. Per questo motivo se la prende con la moglie e la picchia davanti alla figlia di 22 anni.

E' quanto è avvenuto in un appartamento in via Civitali a Milano. Protagonista un cittadino egiziano di 52 anni, arrestato con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. 

L'uomo era rincasato dopo tre anni di assenza. La moglie, connazionale e coetanea, ha raccontato che la relazione tra i due - che dura da 25 anni - era stata sempre ricca di violenze e liti ma non aveva mai denunciato. Anche l'atteggiamento dell'uomo è sempre stato irresponsabile, lasciando spesso e volentieri la gestione dell'agenzia di viaggi di famiglia in mano alla donna. 

Madre e figlia, questa volta, hanno chiamato la polizia che ha portato via il marito violento in manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non ci vediamo da tre anni e sei troppo fredda": uomo picchia la moglie, arrestato

MilanoToday è in caricamento