Cronaca Ortles / Via Gian Francesco Pizzi

La moglie ha la tosse e lui la picchia, arrestato

L'ultima delle aggressioni per futili motivi

Aggressione in famiglia per futili motivi

Ha picchiato la moglie per un colpo di tosse. Prima l'ha insultata, poi le ha stretto il collo e le ha tirato alcuni pugni. E' successo a mezzanotte tra lunedì 20 e martedì 21 giugno in via Pizzi, zona Ortles. La polizia è intervenuta e ha arrestato il violento, un uomo cingalese di 38 anni, con l'accusa di maltrattamenti in famiglia.

La moglie, che ha un anno in più, è stata portata al Policlinico per le medicazioni del caso. Secondo quanto si apprende, i due sono sposati da un anno e lei non aveva mai denunciato diversi episodi di violenza per motivi banali da parte del marito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La moglie ha la tosse e lui la picchia, arrestato

MilanoToday è in caricamento