Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Milano, picchia la moglie di ottantadue anni e scappa di casa: arrestato un 77enne ubriaco

L'uomo, un settantasettenne, è uscito di casa dopo aver picchiato la moglie, un'anziana di quattro anni più grande. È stato arrestato poco lontano dall'abitazione. La storia

L'uomo è stato arrestato - Foto repertorio

Più volte, negli ultimi quaranta anni, l’aveva picchiata e insultata. Un copione, tragico, che si è ripetuto anche nell’ultima occasione, quando - dopo essere tornato a casa ubriaco - l’ha aggredita ed è andato via. Almeno fino a quando i militari non lo hanno trovato e fermato. 

Un uomo di settantasette anni è stato arrestato martedì pomeriggio in zona “Bande Nere” per aver picchiato la compagna di ottantadue anni. L’uomo, secondo quanto ricostruito dai militari, è tornato a casa visibilmente ubriaco e, dopo aver litigato con la donna che è la sua compagna da quaranta anni, l’ha aggredita e insultata. Quindi, l’aggressore sarebbe uscito di casa e si sarebbe allontanato. 

I carabinieri, però, lo hanno trovato poco lontano dall’appartamento e lo hanno arrestato. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, picchia la moglie di ottantadue anni e scappa di casa: arrestato un 77enne ubriaco

MilanoToday è in caricamento