rotate-mobile
Cronaca Rescaldina

Gli fa cadere la sabbia del gatto, gli spappola gamba con martello

"Incubo" per un uomo che stava distribuendo volantini nel Milanese: aggredito con un martello

Stava distribuendo volantini pubblicitari nelle cassette delle lettere a Rescaldina, nell'hinterland, quando inavvertitamente ha fatto cadere un sacco di sabbia per gatti davanti a un'abitazione. E' accaduto l'altro giorno.

Il gesto ha scatenato la reazione violenta del padrone di casa, che ha colpito l'uomo alla gamba con un martello provocandogli una grave frattura. L'aggressore, un giovane di 22 anni, è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di lesioni gravi nei confronti della vittima, un albanese di 60 anni che vive grazie ad alcuni lavori saltuari.

Secondo le ricostruzioni dei militari il giovane si è scagliato contro l'albanese non appena ha visto la sabbia rovesciata davanti a casa, e nel corso di una lite lo ha colpito alla gamba con un martello da carpentiere.

Il sessantenne è stato soccorso da alcuni vicini, che lo hanno trovato a terra dolorante e hanno chiamato il 118.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli fa cadere la sabbia del gatto, gli spappola gamba con martello

MilanoToday è in caricamento