rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Il fatto / Niguarda / Piazza dell'Ospedale Maggiore

Controllati dentro l'ospedale, picchiano gli agenti e spaccano la porta del posto di polizia

Attimi di follia sabato al Niguarda di Milano

Avevano un modo di fare sospetto e, con tutta probabilità, si erano già resi protagonisti, qualche giorno prima, di un danneggiamento nei pressi del posto di polizia all'interno dell'ospedale di Niguarda, a Milano. Sabato pomeriggio gli agenti li hanno visti aggirarsi lì vicino, intorno alle tre e mezza: li hanno riconosciuti e hanno deciso di controllarli. 

Ma loro - un uomo di 21 anni e una donna di 20, entrambi italiani e con precedenti - hanno dato in escandescenza, cercando di evitare il controllo: hanno aggredito gli agenti, prendendoli a calci e pugni, e poi hanno colpito la porta d'ingresso del posto di polizia. I due agenti sono stati medicati al pronto soccorso e dimessi con 7 e 10 giorni di prognosi.

Quanto ai due giovani, sono stati arrestati per lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controllati dentro l'ospedale, picchiano gli agenti e spaccano la porta del posto di polizia

MilanoToday è in caricamento