Sabato, 20 Luglio 2024
L'aggressione / Baggio / Via Francesco Rismondo

Picchiano i dipendenti di una rosticceria, denunciati

Uno dei due aveva un coltello a molla

Hanno dato in escandescenze all'interno di una rosticceria di Baggio, e alla fine sono stati bloccati dai carabinieri. È successo venerdì sera in via Rismondo.

Protagonisti un uomo italiano di 26 anni, risultato in libertà vigilata, e un egiziano di 41 anni, con alcune segnalazioni di polizia alle spalle. L'intervento ha fatto seguito a una segnalazione di persone che stavano disturbando i clienti del locale. L'egiziano aveva colpito un dipendente di 21 anni, turco, con un pugno in faccia. L'italiano, invece, senza apparente motivo ha dato un calcio al petto a un altro dipendente.

I carabinieri del radiomobile sono riusciti a riportare la calma bloccando i due aggressori. Il più anziano è stato denunciato per lesioni, l'altro per percosse e possesso di armi e oggetti per offendere: gli è stato trovato addosso un coltello a molla, posto sotto sequestro.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiano i dipendenti di una rosticceria, denunciati
MilanoToday è in caricamento