Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Porta Ticinese / Via Magolfa

Lo accerchiano e lo riempiono di calci e pugni, poi lo rapinano: l'aggressione sui Navigli

Sul posto i carabinieri. L'uomo è andato al pronto soccorso

Aggressione a scopo di rapina a Milano, nella notte tra sabato 31 luglio e domenica 1 agosto, in zona Navigli. E' successo intorno a mezzanotte e quaranta in via Magolfa, quasi all'incrocio con l'Alzaia Naviglio Pavese.

La vittima è un uomo di 28 anni di origine messicana. E' stato accerchiato da cinque persone, da lui descritte come nordafricane, e picchiato ripetutamente con calci e pugni. I malviventi gli hanno poi strappato la collanina d'oro e sono fuggiti. Sul posto i mezzi di soccorso del 118 con un'ambulanza ed un'automedica: l'uomo è stato trasportato al pronto soccorso del San Paolo con ferite alla testa. 

In via Magolfa sono arrivati anche i carabinieri della pattuglia mobile di zona della compagnia Porta Monforte, che ora indagano sull'accaduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo accerchiano e lo riempiono di calci e pugni, poi lo rapinano: l'aggressione sui Navigli

MilanoToday è in caricamento