Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Chiesa Rossa / Via Pietro Boifava

Milano, uomo massacrato di botte in strada da quattro persone: è grave, indaga la polizia

L'aggressione alle 21.30 in via Boifava. Testimoni hanno raccontato di 4 uomini in fuga

Lo avrebbero accerchiato e aggredito in quattro. Lo avrebbero colpito con calci e pugni anche mentre era a terra e poi lo avrebbero lasciato sull'asfalto privo di sensi. Folle aggressione venerdì in via Pietro Boifava, dove un uomo di 29 anni, cittadino marocchino, è stato massacrato di botte da almeno quattro uomini, poi fuggiti. 

L'allarme è scattato alle 21.30, quando alcuni testimoni hanno segnalato al 112 una violenta rissa in corso all'angolo con via dei Missaglia. Al loro arrivo sul posto, gli agenti hanno trovato il 29enne a terra con vistose ferite al capo e su tutto il corpo e hanno subito richiesto l'intervento di un'ambulanza del 118. L'uomo è stato medicato - nell'aggressione ha battuto più volte la testa sull'asfalto - e poi portato in codice rosso all'ospedale Niguarda: stando a quanto appreso, i medici non hanno sciolto la prognosi ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. 

Gli stessi testimoni hanno raccontato agli agenti di aver visto almeno quattro uomini aggredire la vittima prima di dileguarsi. I poliziotti sono ora al lavoro per cercare di dare un nome e un volto alle persone fuggite e per scoprire cosa si nasconde dietro un "blitz" tanto violento. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, uomo massacrato di botte in strada da quattro persone: è grave, indaga la polizia

MilanoToday è in caricamento