rotate-mobile
Cronaca Duomo / Piazza Duomo

Ottanta piccioni morti in Piazza Duomo

Sono stati trovati questa mattina dalla Polizia Locale le carcasse di 80 piccioni morti probabilmente per avvelenamento da anti-parassitari. De Corato: "Un gesto di pura cattiveria, stupido e pericoloso"

Oggi, intorno 12.30 davanti al monumento equestre a Vittorio Emanuele II in Piazza Duomo, la Polizia Locale ha trovato 80 piccioni morti.

Secondo quanto comunicato dal vise Sindaco e assessore alla Sicurezza Riccardo De Corato, dalle prime analisi delle carcasse, prelevate dai tecnici dell'Asl chiamati sul posto, sembra che i volatili siano morti avvelenati presumibilmente dopo aver ingerito mais misto ad anti-parassitari.

Il Nuir ha recintato la zona che resterà chiusa fino a questa notte quando sarà effettuata la necessaria bonifica.

"Non è certo buttando il veleno -spiega De Corato - che si contrasta la presenza dei piccioni in piazza Duomo. Un gesto di pura cattiveria, stupido e pericoloso."


Al momento sono in corso accertamenti anche attraverso il sistema di telecamere che sorveglia la zona per individuare i responsabili. De Corato ha ricordato inoltre che già vige un'ordinanza che vieta di dare da mangiare ai piccioni in Piazza Duomo. De Corato conclude dichiarando che "la Polizia Locale è impegnata a far rispettare il provvedimento."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ottanta piccioni morti in Piazza Duomo

MilanoToday è in caricamento