Sassate contro il bus con i bimbi dell'oratorio in gita: il folle "gioco" di due ragazzini a Milano

I due, 15 e 16 anni, entrambi italiani, sono stati denunciati dai carabinieri. L'accaduto

Foto repertorio

Quando hanno visto l'autobus pieno di ragazzini hanno pensato bene di "divertirsi". Così, senza pensarci troppo, hanno raccolto delle pietre e le hanno lanciate contro il mezzo, andando anche a segno. Purtroppo per loro, però, quegli stessi ragazzini li hanno bloccati. 

Due giovanissimi italiani, un 15enne e un 16enne, sono stati denunciati giovedì mattina dai carabinieri del nucleo Radiomobile con le accuse di danneggiamento aggravato e getto pericoloso di cose. Il loro "folle" show è andato in scena verso le 9 in viale Renato Serra, all'altezza del nuovo parchetto del Portello. 

Lì i due hanno colpito con delle pietre un autobus Mercedes di una società di San Giuliano che in quel momento trasportava trenta ragazzi tra i sei e i quattordici anni dell'oratorio della parrocchia Santa Cecilia diretti a Spotorno insieme a otto accompagnatori. Uno dei sassi ha distrutto il vetro sinistro dell'ultima fila, ma fortunatamente nessuno è rimasto ferito. 

A quel punto, mentre dall'interno del pullman i bimbi più piccoli hanno chiesto aiuto al 112, i più grandi e gli accompagnatori sono usciti dal mezzo e hanno rincorso e bloccato i due giovani, che sono poi stati presi in custodia dai militari e denunciati. Agli stessi carabinieri i baby vandali hanno spiegato che l'hanno fatto per "gioco", perché "ci stavamo annoiando".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La comitiva, invece, è salita su un secondo pullman ed è arrivata a Spotorno, anche se con un'ora di ritardo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Milano, esplosione in piazzale Libia: è uno chef de rang il 30enne intubato al Niguarda

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

  • Milano, scuola e covid: 4 bimbi positivi, tutte le classi in isolamento (più una educatrice)

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento