Cronaca

Tragedia sul lavoro vicono al Baradello (Aprica): muore operaio

L'uomo stava lavorando nell'ascensore del Cristallo Club, all'Aprica

Tragedia all'Aprica, in provincia di Sondrio, in territorio di Corteno Golgi. Un operaio di 54 anni, Pietro Savardi, è morto dopo essere stato schiacciato da una lastra di cemento. L'incidente è avvenuto nel pomeriggio di lunedì 3 ottobre. L'uomo, artigiano edile di Corteno, si stava occupando di un intervento di manutenzione dell'ascensore dell'hotel Cristallo Club (nei pressi dell'impianto sciistico del Baradello), quando, per cause ancora da accertare, è stato schiacciato dai contrafforti di cemento del montacarichi. Per lui non c'è stato nulla da fare. E' morto sul colpo. Asl e forze dell'ordine, ora, cercheranno di capire l'esatta dinamica dell'incidente.  

 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sul lavoro vicono al Baradello (Aprica): muore operaio

MilanoToday è in caricamento