menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Temporale, Coldiretti: "Colture a rischio in Lombardia"

A rischio il 30% del raccolto di riso, e delle varietà più pregiate come Carnaroli e Arborio, nel milanese e nel pavese, dopo la bufera di vento, pioggia e grandine che si è abbattuta giovedì sera

A rischio il 30% del raccolto di riso, e delle varietà più pregiate come Carnaroli e Arborio, nel milanese e nel pavese, dopo la bufera di vento, pioggia e grandine che si è abbattuta giovedì sera in molto zone della Lombardia. Lo denuncia la Coldiretti Lombardia, precisando che le aree più colpite sono state a sud ovest di Milano e a ovest di Pavia.

In Valtellina, invece, le temperature sono scese a zero ed è comparsa la prima neve, con ripercussioni sulla raccolta dell'uva e delle mele. Fra i vigneti - spiegano i tecnici della Coldiretti - la vendemmia era già in ritardo per colpa del freddo e a questo punto slitterà ancora fino alla prossima settimana, quando finalmente si potrà partire sugli 800 ettari a vite dove operano circa 1.500 produttori per tesori come lo Sforzato, il Valtellina superiore e il Rosso di Valtellina.

Il clima rigido sta influendo anche sulla maturazione delle mele - aggiunge la Coldiretti - la raccolta è al 50 per cento, nonostante sia iniziata nei primi giorni di settembre. La Valtellina è il principale produttore di mele della Lombardia con circa 400 mila quintali all'anno e mille aziende agricole coinvolte.

"Questo maltempo è l'ennesimo colpo all'agricoltura in un'annata fra le peggiori che si ricordino - spiega Ettore Prandini, Presidente della Coldiretti Lombardia - abbiamo avuto una primavera fredda e umida, un'estate breve e con la maxi grandinata di luglio che ha devastato centinaia di ettari fra Brescia, Cremona e Mantova e adesso anche questa bufera che ha colpito il riso proprio nel momento della raccolta. Ci auguriamo che le istituzioni nazionali non dimentichino gli agricoltori lombardi e le difficoltà che stanno attraversando".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento