Lunedì, 2 Agosto 2021
Cronaca Loreto / Piazza Argentina

Si abbassa i pantaloni e fa pipì in strada davanti al gazebo di De Corato: arrestata

La donna, in affidamento ai servizi sociali, non poteva allontanarsi dalla sua abitazione

Una foto del blitz

È stata arrestata dalla polizia la donna che nel pomeriggio di sabato aveva urinato davanti al banchetto di Fratelli d'Italia in Piazza Argentina a Milano.

Il blitz era scattato intorno alle 18 quando tre antagonisti, arrivati in Piazza Argentina a bordo di un'auto, si erano diretti verso i militanti di Fdi. "La donna — aveva ricostruito la Questura in una nota — dopo essere scesa dall’auto si era abbassata i pantaloni urinando e aveva aggredito uno degli appartenenti al partito. Subito dopo — proseguiva la ricostruzione della polizia — anche l’uomo aveva aggredito alcuni passanti presenti al gazebo". La digos aveva identificato e denunciato due dei tre antagonisti: una donna di 40 anni e un uomo di 44, accusati rispettivamente di atti osceni in luogo pubblico e lesioni.

E dopo la denuncia erano scattati ulteriori accertamenti: era emerso che la donna, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio, era in affidamento in prova ai servizi sociali. Non solo, aveva l'obbligo di restare in casa dalle 23 alle 5 del mattino, ma dai controlli della Digos e del commissariato Scalo Romana sarebbe emerso che la 40enne non avrebbe rispettato il provvedimento. Gli agenti hanno informato dei fatti la procura chiedendo la revoca della misura alternativa al carcere, documento che è stato firmato dal  magistrato di sorveglianza. E per la 40enne sono scattate le manette.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si abbassa i pantaloni e fa pipì in strada davanti al gazebo di De Corato: arrestata

MilanoToday è in caricamento