Cronaca Lorenteggio / Via Leone Tolstoi

Armato di pistola all'incontro "chiarificatore" con l'ex compagno: arrestato

L'uomo, incensurato, aveva sottratto la pistola al padre, che la detiene regolarmente

Lite in strada, va all'appuntamento con la pistola (Repertorio)

Ha dato appuntamento al suo ex compagno per discutere della loro relazione e ha pensato di incontrarlo con una pistola nascosta nel giubbotto. Risultato, è finito in manette.

Protagonista un 29enne italiano senza alcun precedente. La polizia è intervenuta alle otto e mezza di sera del 20 marzo su segnalazione di una lite in strada, tra via Tolstoj e via Giambellino, tra due persone. Agli agenti sul posto l'altro protagonista, che ha 45 anni, ha riferito che il suo ex aveva una pistola. Ed effettivamente quello teneva, nella tasca interna del giubbino, una Smith & Wesson sottratta al padre, che la detiene regolarmente.

Inevitabile l'arresto con l'accusa di porto abusivo di armi da sparo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armato di pistola all'incontro "chiarificatore" con l'ex compagno: arrestato

MilanoToday è in caricamento