rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Bresso / Via Romani

"Documenti, prego": lui apre il cassetto e spunta una pistola

Un 52enne denunciato dalla Locale dopo un controllo. La storia

Quel nervosismo sembrava inspiegabile. Ma soltanto all'apparenza. Un uomo di 52 anni, un cittadino italiano residente a Sesto San Giovanni, è stato denunciato martedì pomeriggio a Bresso dopo essere stato sorpreso in giro per la città con una "pistola". 

Il 52enne è stato fermato per un normale controllo in via Carolina Romani e appena gli agenti gli hanno chiesto i documenti ha iniziato a essere agitato ed evasivo. Messo alle strette, l'automobilista non ha potuto far altro che aprire il cassetto portaoggetti del veicolo per prendere tutte le carte della macchina, ma agli agenti non è sfuggita una pistola nascosta nel vano. 

Alla fine l'arma è risultata una perfetta replica senza tappo rosso di una pistola reale ed è stata comunque sequestrata. Il 52enne, poi denunciato, ha spiegato di averla già acquistata così e di utilizzarla per giocare a softair. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Documenti, prego": lui apre il cassetto e spunta una pistola

MilanoToday è in caricamento