rotate-mobile
Cronaca

Pitbull scappa dalla villa di Theo Hernandez e aggredisce un uomo

E' successo davanti alla villa del calciatore rossonero

Prognosi di trenta giorni per contusioni e fratture. E' il referto ospedaliero che ha portato un uomo a presentare denuncia contro Theo Hernandez, calciatore del Milan, dopo essere stato fatto cadere per terra dal suo pitbull. Secondo quanto risulta, l'uomo stava passeggiando insieme alla moglie a Guanzate, nel Comasco, dove vive Theo, insieme ai tre cani della coppia: un chihuahua in braccio, un galgo spagnolo e un pastore australiano al guinzaglio.

I due, con i cani, sono transitati nei pressi della villa del calciatore rossonero. Davanti al cancello c'era una macchina in attesa. Dal cancello è uscito il pitbull che ha aggredito e fatto cadere per terra l'uomo. Secondo il racconto, il pitbull stava 'puntando' il pastore australiano, riuscito a scappare.

Il fatto risale al 27 marzo ma la denuncia è stata presentata nei giorni scorsi. Con una dinamica quasi identica (il pitbull esce dal cancello aperto), a febbraio una donna era stata aggredita sempre dal cane di Hernandez.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pitbull scappa dalla villa di Theo Hernandez e aggredisce un uomo

MilanoToday è in caricamento