menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La commemorazione

La commemorazione

Strage di piazza Fontana: corteo per le 17 vittime e gli 84 feriti

Quarantasei anni fa, il 12 dicembre del 1969 una bomba esplodeva all'interno della Banca Nazionale dell'Agricoltura di piazza Fontana a Milano, provocando 17 morti e 84 feriti

Quarantasei anni fa, il 12 dicembre del 1969 una bomba esplodeva all'interno della Banca Nazionale dell'Agricoltura di piazza Fontana a Milano, provocando 17 morti e 84 feriti. 

Milano è scesa in piazza per ricordare. Dalle 15.30 il corteo con alla testa i gonfaloni dei Comuni, della Regione Lombardia e della Città Metropolitana si è ritrovato in piazza della Scala per attraversare via Santa Margherita, via Mengoni, piazza Duomo, via dell'Arcivescovado, fino a piazza Fontana dove sono state posate le corone in ricordo delle vittime.

Il sindaco, Giuliano Pisapia, ha affidato anche alla sua pagina Facebook un messaggio per ricordare la strage di piazza Fontana di 46 anni fa. "12 dicembre 1969-12 dicembre 2015. Non dimenticheremo mai la strage di Piazza Fontana. Non dimenticheremo mai le 17 vittime del terrore stragista di estrema destra. Non dimenticheremo mai Giuseppe Pinelli. Non smetteremo mai di chiedere fino in fondo verità e giustizia. Contrasteremo sempre ogni forma di violenza e terrorismo" ha scritto Pisapia sul suo profilo. 

Alla manifestazione erano presenti anche le due figlie del ferroviere Giuseppe Pinelli, morto tre giorni dopo la strage in circostanze ancora da chiarire. Proprio giovedì il nuovo prefetto di Milano, Alessandro Marangoni, ha chiamato la vedova per un incontro.

In contemporanea, circa 400 persone invece hanno fatto un altro corteo da Porta Venezia fino a Piazza Fontana. Il corteo, aperto con lo striscione "Strage di Stato, mano fascista Milano non dimentica, era organizzato dai collettivi antagonisti e dagli anarchici della città.

Il Circolo Anarchico Ponte della Ghisolfa ha esposto uno striscione dedicato a Pinelli: "Piazza Fontana strage di Stato Valpreda innocente Pinelli assassinato", accompagnato dalla riproduzione del quadro che raffigura l'uccisione di Pinelli nel 1969.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento