menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I due

I due

Guardia aggredita in Duomo, Salvini attaca la vicesindaco Scavuzzo, Pd: "Distorce la realtà"

Il Pd: "Solidarietà alla vicesindaco, oggi bersaglio del veleno e delle bugie di Salvini"

Polemica tra la Lega di Matteo Salvini e il Pd milanese dopo l'episodio in Duomo del primo pomeriggio di mercoledì 12 agosto, quando un cittadino egiziano di 30 anni è stato arrestato con l'accusa di sequestro di persona e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo si è introdotto nella cattedrale e dopo aver estratto un coltello, ha preso in ostaggio una guardia giurata della struttura.

Il leader della Lega, Salvini, ha attaccato Anna Scavuzzo, la vicesindaco di Milano, con un post su Facebook. "Un immigrato egiziano minaccia di sgozzare un agente in Duomo a Milano. La preoccupazione del vicesindaco Pd: "Rimane da capire il suo stato di salute". No comment".

Salvini attacca Scavuzzo-2

Video: i momenti di terrore e la trattativa

La vicesindaco in effetti aveva pronunciato questa frase ma all'interno di un discorso di ringraziamento ai poliziotti che lo avevano bloccato evitando che qualcuno si facesse male. ''Plauso e ringraziamento per gli agenti della polizia di Stato del commissariato Milano Centro per il tempestivo ed efficace intervento che ha permesso loro, in una manciata di minuti, di raggiungere, fermare e disarmare un uomo che era scappato all'interno della Cattedrale per eludere un controllo. Grazie a loro nessuno si è fatto male e la situazione è stata subito riportata alla normalità'', aveva detto Scavuzzo, che è anche assessore alla Sicurezza del Comune di Milano. Adesso, aveva concluso, resta da capire "il suo stato di salute e i motivi per cui tentava la fuga in modo violento e aggressivo''.

Solidarietà dal Partito Democratico

"Solidarietà alla vicesindaco Anna Scavuzzo, oggi bersaglio del veleno e delle bugie di Matteo Salvini. Ancora una volta siamo di fronte al becero tentativo del segretario della Lega di gettare fango sull'amministrazione di Milano, distorcendo la realtà. Questa volta nel mirino di Salvini, che usa i social per seminare e incitare all'odio, ci è finita una persona seria, prima di un'amministratrice capace. Il leader del Carroccio dovrebbe vergognarsi, noi non abbiamo dubbi ed esprimiamo pieno sostegno al lavoro della vicesindaca Anna Scavuzzo". 

Così in una nota la segretaria del Pd Milano Metropolitana Silvia Roggiani esprime solidarietà alla vicesindaco del Comune di Milano, Anna Scavuzzo, attaccata dal segretario della Lega Matteo Salvini in un post su Facebook. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento