menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Follia in un hotel a Milano, cliente vuole una camera gratis e si scaglia contro la polizia

L'uomo ha riservato insulti e minacce anche per il titolare: "Quando esco torno e ti ammazzo"

Entra in hotel in via Porpora a Milano, supera la reception e pretende di occupare una stanza senza pagare. È stato arrestato dalla polizia, arrivata dopo la chiamata del personale dell'albergo intorno alla mezzanotte tra martedì e mercoledì.

Protagonista è un uomo tunisino di 25 anni. Il nordafricano, regolare e con precedenti penali, sperava di riuscire nel suo intento nonostante la presenza dei poliziotti. Così si è scatenato contro gli agenti con insulti e spintoni. Anche con le manette ai polsi non si è mai fermato e ha continuato a dare calci e testate cercando di colpirli.

Non solo. Il tunisino ha riservato insulti e minacce anche per il titolare dell'hotel: "Quando esco torno e ti ammazzo. Brucio tutto". Alla fine di tutta la sceneggiata, l'uomo è stato arrestato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Attualità

Un uomo è rimasto incastrato col pene nel peso di un bilanciere

Attualità

È stato creato un giardino zen in pieno centro a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento