Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Vittuone

La polizia salva un uomo dal suicidio: faceva su e giù dai binari in stazione per farla finita

Il malcapitato era in totale stato confusionale, gli agenti hanno deciso di fare intervenire il 118

Passeggiava andando su e giù lungo la banchina davanti ai binari del treno. Parlando con sé stesso a voce alta. In modo frenetico. Il suo atteggiamento nervoso è stato notato da varie persone. Una in particolare, una donna addetta alle pulizie, ha chiamato la polizia perché aveva intuito che qualcosa non andava e che aveva percepito tra le sue frasi l'intenzione di suicidarsi.

Sul posto - succede nella mattinata di martedì nella stazione ferroviaria di Vittuone (Mi) - arrivano gli agenti della polfer di Rho. I poliziotti trovano quest'uomo sulla sessantina fare su e giù da un binario e sporsi troppo dalla banchina durante il passaggio dei treni.

I poliziotti hanno subito fermato l'uomo, mettendolo al sicuro nell'auto di servizio. Il malcapitato era in totale stato confusionale, per questo gli agenti hanno deciso di fare intervenire il soccorso sanitario che lo hanno trasportato in ospedale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia salva un uomo dal suicidio: faceva su e giù dai binari in stazione per farla finita

MilanoToday è in caricamento